!!
ATTENZIONE!!
Collegati o registrati per vedere i link.

Un'insolita news gira nel web da qualche giorno....avete più sentito parlare di jailbreak? La risposta è no aimè se non qualche tempo fa l'hacker Luca Todesco ha mostrato in un video ma senza mai lasciare nulla un jailbreak apparentemente funzionante sul nuovo sistema iOS 10 di casa Apple. Un hacker che si fà chiamare @ijapija00 a suscitato attenzione dopo aver mostrato con un video un jailbreak sulla versione di sistema 10.1 installato su un iPhone 7 Plus.

Come tutti sappiamo l'ultima versione attuale del sistema di casa Apple è iOS 10.1.1 quindi se la notizia fosse confermata e reale ci troviamo davanti ad un passo molto importante perchè dopo tutti gli sforzi che stà facendo ultimamente Apple potrebbe confermare che il sistema è ancora violabile, anche se stà procedendo ad un nel rilascio continuo di corposi aggiornamenti con vari bug fixes e nuove funzioni.

Per quello che si dice questo jailbreak dovrebbe essere basato su un singolo exploit e pare anche che sia considerato stabile, ed è molto importante visto che Apple in iOS 10 ha implementato un nuovo sistema di sicurezza denominato “KPP (kernel patch protection) security”.
Questo sistema è stato studiato per causare instabilità nel caso di jailbreak implementati in modo improprio.

Proprio come Luca Todesco e @ijapija00 pare che stiano utilizzando una speciale libreria alternativa a quella del Cydia Substrate e funzionerebbe proprio sull’ultimo firmware, così consentendo di far funzionare tweaks anche se il Cydia Substrate non sia stato ancora aggiornato, ma adesso siamo uno sguardo al video postato su YouTube per renderci meglio conto.


Adesso parliamo un pò di questo video, come è possibile vedere l'hacker mostra la versione di sistema non usando la classica procedura " Impostazioni - Generali - Info, ma con un app di terze parti che potrebbe essere stata falsificata a dovere...
e qui sorge un dubbio sulla veriticità do questo jailbreak rispetto ad altri video di jailbreak che abbiamo visto nelle versioni precedenti.

A quanto pare anche questo jailbreak sarà semi-untethered o almeno è quello che sembra guardando il video che abbiamo appena visionato un pò tipo il jailbreak rilasciato dal Team Pangu per IOS 9.3.3, quindi ad ogni riavvio sarà necessario utilizzare una app apposita per poter " risvegliare " il jailbreak.

Una dichiarazione che ci lascia un pò perplessi sull'uscita di tale jailbreak da parte di questo hacker che per poter rilasciare un jailbreak pubblico richiede molto lavoro per svolgerlo in maniera solitaria ed allo stesso tempo comporta anche molti rischi e responsabilità.... è possibile leggere il commento integrale nella descrizione del video pubblicato su YouTube.

Quandi chi lo sà se vedrà mai la luce, sicuramente sarà più propabile vederlo da parte di uno dei già conosciuti Team come Pangu o TaiG, l'unica cosa che fa ben sperare che anche dopo tutti gli sforzi da parte di Apple di contrastare tale procedura uno spiraglio di luce ci sia ancora.




StayTuned On CyberModding


Fonte;
!!
ATTENZIONE!!
Collegati o registrati per vedere i link.